snorkeling

Muta da Sub: I 6 Migliori Modelli per lo Snorkeling, le Immersioni e gli Sport d’Acqua

muta-da-sub

Per tutti i sub, ma anche per chi pratica snorkeling, nuoto o sport d’acqua, in questo post presentiamo sei diversi modelli di muta in neoprene. Abbiamo scelto di presentarti mute in neoprene, anziché in gomma, poliuretano o trilaminato poiché il neoprene è un materiale molto più popolare tra chi pratica le immersioni e gli sport d’acqua. Questo sia per la sua elasticità e resistenza, che per le variazioni nella spinta idrostatica.


1. Muta da Sub Cressi Med X

# MIGLIOR QUALITÀ/PREZZO. La muta da immersione Cressi Med X è un monopezzo in neoprene bifoderato, dallo spessore di 3 mm. Si tratta di una muta consigliata per lo snorkeling e per il nuoto, piuttosto che per le immersioni subacquee vere e proprie, ed adatta soprattutto all’uso in acque tiepide, dalla temperatura che oscilla tra i 15 ed i 20 gradi.

muta-da-sub-1

Con un po’ di allenamento ed abitudine tante persone riescono a nuotare e fare snorkeling anche in acque tra i 18 ed i 20 gradi. Ma per gli altri, o per chi ha necessità di restare in acqua per molto tempo, questo modello è l’ideale. Non consigliamo l’uso della muta da sub Cressi Med X in acque dalla temperatura superiore ai 20 gradi, o anche inferiore ai 15:

  • se ami immergerti in acque calde indossando una muta, ti conviene scegliere un modello dallo spessore minore, di circa 2 mm. La Cressi Med X, infatti, ti farebbe morire di caldo dopo pochi minuti dall’ingresso in acqua
  • se invece hai bisogno di una muta per acque obiettivamente fresche (dai 15 gradi in giù) consigliamo di scegliere una muta più spessa, o anche intera

La muta da immersione Cressi Med X infatti ha mezze maniche e gambe corte, come si confà ad un prodotto concepito per il nuoto in acque aperte. La cerniera dorsale rende l’indossamento della Cressi Med X molto facile. Inoltre, il collo con la chiusura a strappo impedisce all’acqua di entrare nella muta.

La muta da sub Cressi Med X è disponibile in:

  • 6 diverse taglie, dalla XS alla XXL
  • tre diversi colori: nero con inserti blu e silver, nero con inserti lime e silver, nero con inserti rosso e silver

2. Muta da Sub Cressi Summer

Il secondo modello di muta da sub che ti presentiamo è realizzato ancora da Cressi. Cressi è un’azienda a conduzione familiare che produce prodotti per sub fin dal 1946, garantendo il massimo della qualità. La muta da sub Cressi Summer non fa eccezione.

Muta-da-Sub-2

Consigliamo questa muta agli amanti dello snorkeling, o anche delle immersioni in acque tiepide, dalla temperatura che oscilla intorno ai 20 gradi o giù di lì. Infatti questo modello non solo ha le braccia e le gambe lunghe, ma è realizzato in neoprene bifoderato dallo spessore di 2,5 mm.

Anche se le infiltrazioni di acqua tiepida non sono fastidiose, alla lunga possono appesantirti e creare problemi sia durante lo snorkeling che le immersioni. Per questo motivo, la muta da sub Cressi Summer è dotata di un sottocerniera dotato di sistema Aquastop. Guarnizioni anti-infiltrazione sono presenti anche sul collo della muta, sui polsi e sulle caviglie.

Il neoprene molto robusto garantisce la massima protezione contro qualsiasi tipo di abrasione, quindi questa muta è ideale per ogni tipo di immersione, ma anche per la maggior parte degli sport acquatici. Le gambe preformate rendono la pinneggiata più facile e fluida, consentendoti di raggiungere una buona velocità nella nuotata subacquea.

Come altri modelli di muta prodotti da Cressi, anche questo prodotto è disponibile in più taglie e colori:

  • le taglie partono dalla S, e raggiungono la 3XL
  • i colori disponibili sono il nero, che è un classico, ed il grigio mimetico, che sarà amato soprattutto da chi pratica sport acquatici, per il suo piglio aggressivo e dinamico

La muta da Sub Cressi Summer offre un’ottima indossabilità. A patto di scegliere la taglia più adatta alle proprie caratteristiche fisiche, è una muta molto comoda, che calza quasi come una seconda pelle.


3. Muta da Sub Cressi Lido

Il modello Lido di Cressi è una muta da sub da uomo, dallo spessore di appena 2 mm. Questo modello ha maniche e gambe corte, quindi si presta allo snorkeling in acque tiepide, più o meno dalla temperatura di 20 gradi.

Muta-da-Sub-3

I meno esperti potrebbero chiedersi a cosa serva indossare una muta così sottile in acque tiepide o tropicali. E’ ben presto detto: per proteggersi dai raggi UVA ed UVB. Chi fa snorkeling, immersioni, o semplicemente nuota o fa sport acquatici in climi tropicali è a forte rischio di ustione e di disidratazione. In questi casi indossare la muta è d’obbligo. Il problema è tutto nello scegliere una muta dalle caratteristiche giuste ai climi tropicali.

Da questo punto di vista la muta da sub Cressi Lido è perfetta non solo per il suo spessore ridotto:

  • questo modello ha mezze maniche e gambe corte, che permettono al corpo di rinfrescarsi
  • il sottile tessuto in neoprene bifoderato lascia la massima libertà di movimento, pur proteggendo la pelle dalle scottature, da urti e da abrasioni
  • la cerniera anteriore ti permette di aprire la muta sul petto, in modo da regolare la temperatura corporea

Il modello di muta da sub Cressi Lido è disponibile in varie misure e colori:

  • le taglie partono dalla XS per arrivare alla XXXL
  • la muta è disponibile in colore nero, o anche in nero con inserti in blu

Tra tutte le mute recensite in questo articolo, la Cressi Lido è il nostro modello preferito, poiché offre allo stesso tempo protezione, freschezza, e libertà di movimento. La sua particolare leggerezza rende questa muta molto facile da risciacquare, e ne consente l’asciugatura in tempi minimi, cosa che non è sempre possibile con modelli di muta dallo spessore maggiore.


4. Muta da Sub Cressi Apnea

La muta da sub Cressi Apnea sarà amata dai sub professionisti, poiché è una muta completa, dotata di cappuccio, giacca e pantalone. Realizzata in neoprene foderato internamente, e rivestito di metallite all’interno, questa muta garantisce una tenuta semplicemente perfetta.

Muta-da-Sub-4

Date le sue caratteristiche, il modello Cressi Apnea è indicato esclusivamente per le immersioni in acque da tiepide a fredde. Questo modello è disponibile, infatti, in tre spessori diversi:

  • la versione da 3,5 mm è consigliata a chi si immerge in acque tiepide, dalla temperatura intorno ai 15-17 gradi
  • la versione da 5 mm è perfetta per chi ama le immersioni di inverno, in acque in climi temperati
  • la versione da 7 mm è ottima per le immersioni più estreme, a profondità maggiori, ed in acque dalla temperatura bassa o in climi freddi

La muta da sub Cressi Apnea è disponibile nelle taglie dalla S alla XXL. Rispetto agli altri modelli recensiti in questo articolo, qui abbiamo un articolo per veri professionisti. Quindi anche se questa muta ha un taglio ergonomico impeccabile, prima di indossarla è necessario adottare alcuni accorgimenti.

L’interno di questa muta è privo di fodero, quindi se indossi la muta sulla pelle perfettamente asciutta l’attrito tra il corpo ed il materiale della muta rischia di spaccarla. Prima di indossarla, ti consigliamo di bagnarti il corpo con acqua saponata. Questo accorgimento non solo renderà più facile indossare la muta, ma aumenterà anche la durata di questo prodotto.

La muta da sub Cressi Apnea è consiglia esclusivamente a chi pratica la pesca subacquea, oppure immersioni subacquee di una certa importanza, ed in acque fredde. Per ogni altro uso, quale ad esempio lo snorkeling, il nuoto, il surf o altri sport acquatici di superficie, ti consigliamo di scegliere mute più leggere, dalle maniche e dalle gambe corte.


5. Muta da Sub Cressi Morea

Se invece stai cercando una muta specifica per immersione in acque tiepide, ti presentiamo il modello Morea di Cressi. Questa muta ha maniche e gambe lunghe, ed uno spessore di 3 mm. Realizzata interamente in neoprene, è adatta sia per lo snorkeling, ma soprattutto per le immersioni.

Muta-da-Sub-5

A differenza degli altri modelli di muta da sub Cressi, questo modello ha un rivestimento in nylon elastico, che aumenta la naturale elasticità del neoprene, e permette di compiere movimenti ampi, senza che la muta “tiri” sul petto, o sotto le braccia.

Grazie ad una comoda cerniera posteriore, la muta è molto facile da indossare. La speciale patta Aquastop elimina ogni infiltrazione d’acqua. L’acqua non riesce ad entrare neanche nelle maniche e nelle caviglie della muta, grazie alle rifiniture realizzate con punto overlock.

Il collo è stato realizzato con un’angolazione a 120 gradi, per consentire una naturale libertà di movimento in acqua. Si tratta di un dettaglio che sarà apprezzato molto dai sub, ma anche dai nuotatori, che finalmente non sentiranno più la fastidiosa abrasione del collo della muta ogni volta che girano la testa in acqua. Le protezioni sul ginocchio saranno particolarmente amate dai sub, soprattutto da chi si ritrova a doversi destreggiare tra scogli e grotte marine.

La muta da sub Cressi Morea è disponibile nelle versioni da uomo e da donna, quindi è un prodotto adatto veramente a tutti. Questo modello è disponibile in varie misure e colori:

  • le taglie partono dalla S per arrivare alla XXL
  • i colori disponibili sono il nero con inserti rossi e grigi, ed il nero con inserti blu e grigio

Rispetto ai modelli più sottili, il risciacquo di questa muta e la sua asciugatura richiedono un po’ di tempo in più, ma secondo noi si tratta di tempo ben speso, date le eccezionali prestazioni di questo modello.


6. Muta da Sub Castoro Man

# MIGLIOR SCELTA. La muta da sub Castoro Man di Cressi è una muta monopezzo da 5 mm, pensata soprattutto per le immersioni e la pesca subacquea. Il modello di base è realizzato in neoprene bifoderato, e può essere completato con l’aggiunta di una giacca e di un cappuccio, che puoi acquistare separatamente.

Muta-da-Sub-6

Il cappuccio è dotato di una guarnizione sul contorno del viso e del collo, per assicurare un’ottima tenuta stagna della muta. I polsi e le caviglie del monopezzo sono dotati del sistema anti-infiltrazione Aquastop. Sulle ginocchia, sulle spalle e sugli stinchi trovi dei rinforzi antiusura, ottimi anche per assorbire eventuali urti o abrasioni con superfici ruvide o taglienti.

La muta da sub Castoro Man è disponibile in varie taglie e colori:

  • le taglie variano dalla S alla XXXL
  • i colori disponibili sono nero con guarnizioni blu e grigio, e giallo con guarnizioni blu e grigio

La cerniera lampo posteriore consente di indossare questo modello con grande facilità. Per infilare bene le mute a gambe lunghe poi esiste un piccolo segreto: infila le gambe della muta senza togliere i calzini. In questo modo diminuirai l’attrito esercitato dai piedi, riuscendo ad indossare la muta in un attimo. Come tutti gli altri modelli di muta più spessi, anche questo è consigliato per le immersioni in acque fredde, o di inverno.


Come Scegliere una Muta da Sub

La maggior parte dei modelli di mute che abbiamo scelto sono mute umide: consentono l’ingresso di un sottile strato d’acqua che si riscalda con il calore del corpo, e favorisce l’isolamento termico. E’ assolutamente normale che un po’ d’acqua entri in questo tipo di mute. Ovviamente l’ingresso di una quantità eccessiva d’acqua sarebbe un problema, quindi anche le mute umide in genere sono dotate di una chiusura a strappo intorno al collo, oltre che di guarnizioni ai bordi delle maniche e delle gambe. Le mute umide sono consigliate a chi fa snorkeling o qualsiasi tipo di sport d’acqua in condizioni di clima tiepido.

Le mute stagne sono mute di tipo molto diverso, dove l’isolamento dall’acqua è totale. Si tratta di un tipo di muta progettato per l’uso in acque fredde, dove anche l’ingresso di un sottilissimo strato d’acqua potrebbe essere pericoloso per il sub. In genere questo tipo di muta ha uno spessore minimo di 7 mm, e può essere dotato di un cappuccio, oltre che di una giacca da indossare sopra la muta. Pensando a chi si immerge in acque fredde o ad una certa profondità, abbiamo recensito due modelli di muta stagna, dallo spessore di 7 mm.

Anche se agli esperti può sembrare scontato, ai principianti diciamo che quando parliamo di acque “fredde”, “tiepide” o “calde” ci riferiamo alla temperatura di superficie dell’acqua, e che la temperatura che trovi appena più in profondità è in genere molto più bassa.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Leggi anche: Pinne da Sub: Come Sceglierle | Maschera da Snorkeling: I Migliori Modelli

Leave a Response